Presentata alla stampa la I edizione del Premio per i “diffusori di bellezza”

Il premio che abbiamo pensato per le persone che compiono azioni virtuose nella nostra città è un riconoscimento in cui crediamo molto, per il suo potere di sensibilizzazione rispetto ai temi che ci sono tanto cari.

In sostanza vogliamo stimolare la fiducia nel cambiamento che auspichiamo e fare delle storie che conosceremo fra poco, un esempio per la nostra comunità.

Per farlo abbiamo effettuato una chiamata pubblica a gennaio, per chiedere di segnalarci storie di donne e di uomini che, nel loro quotidiano, mettessero etica ed ecologia alla base delle proprie scelte, del proprio impegno e delle proprie azioni. Scelte rivolte perciò all’ambiente, o al bene comune.

Ci sono arrivate poco più di trenta segnalazioni e scegliere le 10 che avevamo pensato è stato molto difficile.

Se, come ci auguriamo, si tratterà solo della prima edizione del premio, l’anno prossimo ci muoveremo con ancora maggiore anticipo!

Abbiamo voluto dare a questo premio il nome di Giorgio, ragazzo sorridente e impegnato egli stesso nel rendere questa città un luogo più bello in cui vivere. La sua perdita è stata un avvenimento che non manca ogni giorno di provocare intenso dolore, ma volevamo che la sua memoria fosse trasferita attraverso un sorriso, un gesto, o un’azione. Motivo per cui abbiamo pensato a questo evento come a un momento di festa, riconciliazione, fiducia e senso di comunità.

Un’eredità che oggi viene veicolata anche dai suoi fratelli, esempio di sensibilità civica e prova di un’educazione attenta ai valori che contano.

SVOLGIMENTO DELLA SERATA

PRIMA PARTE: La premiazione delle 10 storie selezionate

SECONDA PARTE: lo spettacolo “SOLO SOLO, canzoni, voci, fatti… a stare”, di e con Renato Ciardo

A fine serata proietteremo infine il trailer del film di Luciano Manna “Nel girone dei dannati”, che sarà presentato il 29 aprile e che verte sulle vicende di Mittal riguardo al siderurgico di Taranto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: