Piazza Marconi ha la sua “Fornace delle idee”

Piazza Marconi ha la sua “Agorà”! Oggi abbiamo installato una bellissima seduta in undici moduli di legno d’abete che riprende la forma della fornace romana presente proprio sotto a quell’area della piazza. In realtà la sua origine romana rende improprio il nome greco di “agorà”, tant’è che ieri è stata ribattezzata “la fornace delle idee”.

Leggi tutto

Una due giorni di confronti e tavoli di progettazione per ripensare insieme piazza Marconi

Venerdì 10 e sabato 11 giugno abbiamo chiamato il quartiere a confrontarsi pubblicamente, in un Open Forum, sulla nuova visione della piazza. Le relazioni costruite in questi mesi, pur con le interruzioni causa covid, sono confluite in questa due giorni di incontri e tavoli partecipativi che hanno visto tante persone rappresentare le proprie esigenze e aspettative riguardo a questo spazio sottoutilizzato del borgo cittadino. L’evento è stato preceduto, qualche giorno prima, da una passeggiata di quartiere in cui abbiamo distribuito volantini esplicativi e raccontato a passanti e commercianti dell’opportunità di poter dire la propria.

Leggi tutto

Ambiente Svenduto: tutti condannati! Associazioni presidiano la sentenza

Questa mattina all’esterno delle Scuole CEMM , abbiamo dato luogo all’annunciato presidio in occasione della lettura della sentenza del processo Ambiente Svenduto. Tante le persone e le realtà dell’attivismo tarantino che hanno risposto alla chiamata per questo primo, storico, appuntamento di Taranto con la giustizia. Abbiamo ascoltato insieme le condanne emesse: tutti gli imputati sono stati decretati colpevoli e la fabbrica individuata come corpo del reato.

Leggi tutto

Esposto di GxT contro ArcelorMittal e Acciaierie d’Italia per l’inquinamento attuale

La battaglia per ridare giustizia e dignità al nostro territorio va avanti su tutti i fronti: dalle piazze, alla pressione

Leggi tutto

Tutto chiede salvezza

Ho appena terminato la lettura di questo libro. L’episodio più brutto, visto nel campo lavorativo, è il TSO. Ne ho

Leggi tutto

GxT all’evento di USB sui temi del lavoro, della salute e della questione di genere

Questa mattina, siamo stati ospiti dell’iniziativa organizzata dal sindacato USB di Taranto in occasione del festa delle lavoratrici e dei lavoratori, siamo intervenuti per esprimere il nostro impegno a difesa del diritto ad un lavoro pulito e sicuro in grado di spezzare le catene del ricatto occupazionale. E’ stata una piacevole occasione di confronto con un parterre che ha visto presenti rappresentanti di tutti i livelli istituzionali. Prosegue il dialogo con USB per una battaglia che non può non vedere uniti cittadini e lavoratori della fabbrica.

Leggi tutto

Il Ministro della Transizione Ecologica… al 25%

Ieri sera il Ministro della Transizione Ecologica Cingolani è stato ospite nella trasmissione de La7, Piazza Pulita. Il conduttore ha opportunamente sollevato la questione dell’ex-Ilva di Taranto, la cui esistenza è la maggior contraddizione per questo ministero. Ebbene le dichiarazioni del prof. Cingolani sono state imbarazzanti: a partire dalla presa di distanza riguardo alle dichiarazioni a lui attribuite sulla sentenza del TAR di Lecce. La definizione ripo

Leggi tutto

Presidio per i diritti e contro l’arroganza di Mittal questa mattina davanti alla direzione del siderurgico

Da una parte una multinazionale predatoria, criminale ed arrogante, dall’altra un operaio licenziato per essersi semplicemente espresso, con un post su Facebook, contro l’inquinamento.
Un atto di una violenza inaudita, un attacco ai diritti dei lavoratori. Colpirne uno per educarne e zittirne mille. L’ennesima evidenza che Mittal è incompatibile con i diritti umani e con questo territorio.

Leggi tutto

Stasera a Le Iene il caso del lavoratore licenziato. Intanto il Governo si piega alle pressioni di ArcelorMittal

Questa sera la trasmissione Le Iene dedicherà un servizio sulla questione del lavoratore licenziato da ArcelorMittal per aver condiviso un post in cui invitava a vedere la fiction “Svegliati amore mio”. La troupe di Italia 1 ha fatto un blitz a Taranto, due notti fa, proiettando le immagini della fiction e le interviste a riguardo dei suoi protagonisti sulla facciata della Direzione dello stabilimento ArcelorMittal.Dietro questo gesto clamoroso di ArcelorMittal c’è non solo l’arrogante intimidazione dei propri dipendenti, ma anche la chiara volontà di mettere pressione al Governo affinché entri presto nella compagine societaria. Taranto e la sua comunità, dunque, continuano ad e

Leggi tutto

“Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?”

Lolita, generò scandalo per il tema trattato e fu più volte rifiutato dalle case editrici. Anche per chi non lo ha letto è familiare il titolo ed evoca nell’immaginario comune una ragazzina provocante e immatura. Narra della passione ossessiva e ingestibile di un uomo adulto, un professore, nei confronti di un’acerba ragazzina.
Lolita a Teheran narra invece della storia di Azar Nafisi, una docente universitaria che a partire dalla Rivoluzione islamica dell’ayatollah Khomeini nel ’79 fino alla fine degli anni ’90 vive enormi difficoltà ad insegnare letteratura, un’ambiente sempre più radicale, libri proibiti, musica inascoltabile e parole inaccessibili. Troverà il modo per rivendicare e divulgare libertà.

Leggi tutto

L’Avv- La Porta illustra le conseguenze della sospensiva del Consiglio di Stato nello speciale di Trm Tv

L’Avv. Leonardo La Porta è intervenuto nello speciale “Live Speciale” di Trm Tv per un approfondimento sulla questione relativa alla sospensione, concessa dal Consiglio di Stato, degli effetti della sentenza del TAR di Lecce di spegnimento dell’area a caldo dell’ex Ilva. Cosa comporta questa sospensiva e quali sono i prossimi passi della giustizia?

Leggi tutto

A Laterza per dire “no” alle scorie nucleari

Domenica 28 febbraio siamo stati in sit-in a Laterza per dire no al deposito nazionale di scorie nucleari. La manifestazione si è svolta in contemporanea in tutti i siti coinvolti in questa selezione.

Leggi tutto

Emozioni ed esempi straordinari nella II edizione del premio “Giorgio Di Ponzio – Diffusori di bellezza”

Il premio “Diffusori di bellezza – Giorgio Di Ponzio”, promosso dalle associazioni Giorgioforever e Giustizia per Taranto è giunto quest’anno alla sua II edizione. Un riconoscimento pensato per le persone che compiono azioni virtuose nella nostra città e dal grande potere di sensibilizzazione rispetto ai temi cari alle due realtà. Anche quest’anno si è voluto sostenere chi le mette in pratica, spesso nel silenzio della propria quotidianità, e stimolare la fiducia nel cambiamento auspicato, facendone esempi per la nostra comunità.

Leggi tutto

Il punto su Ambiente svenduto nello speciale di TRM Tv

Lo speciale di Trm Tv sul processo Ambiente svenduto, giunto alle requisitorie dell’accusa, con le sue richieste di condanna.Le interviste

Leggi tutto

Le prospettive della sentenza del T.A.R. nello speciale di TRM Tv

Lo speciale di Trm Tv (canale 14 del digitale terrestre) sul momento che sta vivendo la questione Ilva di Taranto.

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: