Taranto dice basta!

ll Consiglio di Stato ha negato lo spegnimento dell’area a caldo, andando in contrasto con la sentenza del Tar di Lecce dello scorso febbraio che ne imponeva la chiusura. Ancora una volta viene quindi negata giustizia a Taranto, nonostante la sentenza del Tribunale amministrativo di Lecce avesse emesso una sentenza con opportuni richiami a precedenti espressioni dello stesso Consiglio di Stato. Un giudizio che, alla luce delle nuove evidenze scientifiche e sanitarie che sottolineano ancora eccessi di mortalità e di mortalità e di malattie correlate agli inquinanti immessi dall’impianto siderurgico sul nostro territorio, non esitiamo a giudicare, come sempre, sbilanciato verso la produzione e il profitto piuttosto che la vita.

Leggi tutto

Chi vuole male al nostro porto?

Le nuove prospettive del porto di Taranto iniziano evidentemente a creare importanti fastidi. Addirittura è stata proposta in Parlamento una

Leggi tutto

Comunicato sulla questione Ilva e ordinanza del Sindaco

Sulla questione ex Ilva, accogliamo con favore la presa di posizione ufficiale del Sindaco di Taranto, del PD cittadino e

Leggi tutto

Città ostaggio di Salvini: GxT scrive al Ministro dell’Interno e al Prefetto

Abbiamo inviato al Questore Bellasai, al Prefetto Martino ed al Ministro degli Interni Lamorgese, una PEC per chiedere per quali

Leggi tutto

Dopo il lungo silenzio, Di Maio torna a Taranto… ma è campagna elettorale

Dopo quasi un anno di ipocrisia, tradimenti, bugie e latitanza, il 24 aprile il vicepresidente del consiglio Luigi Di Maio

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: