Associazioni e movimenti al tribunale per la revoca all’uso degli impianti del siderurgico

Questa mattina davanti all’ingresso del tribunale di Taranto ha avuto luogo il sit-in chiamato nei giorni scorsi da Giustizia per Taranto, Taranto Respira, Legamjonici, Peacelink, Hermes Academy, Una Strada Diversa ed Europa Verde. L’istanza rappresentata questa mattina, assieme a tante e tanti cittadini, è stata chiarissima: si chiede che la Procura faccia richiesta di revoca della facoltà d’uso concessa nel 2012 agli impianti dell’area a caldo dell’ex-Ilva posti sotto sequestro. Le evidenze delle intercettazioni nell’ambito dell’inchiesta all’e

Leggi tutto

Il “sistema Trani” potrebbe aver condizionato anche il processo “Ambiente svenduto”

I magistrati di Potenza stanno indagando sulla possibilità che dietro il “sistema Trani” possano esserci state manovre per condizionare il

Leggi tutto

Arrestato il Procuratore di Taranto Capristo

Più volte, in passato, abbiamo denunciato circostanze sospette attorno alla figura del Procuratore capo di Taranto, Carlo Maria Capristo.Sia in

Leggi tutto

Lo strano caso del Procuratore Capristo

Il Procuratore della Repubblica di Taranto, Carlo Maria Capristo non ha mai voluto ricorrere alla Corte Costituzionale dopo le sentenze

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: