Giustizia per Taranto aderisce all’iniziativa Emergenza Covid – Raccolta fondi “una spesa sospesa” per le famiglie di Taranto

Iniziativa di ABFO (Associazione Benefica Fulvio Occhinegro) con la quale condividiamo le finalità e l’esigenza di sostenere le tante persone in difficoltà in questo difficile momento. Ci rivolgiamo a coloro che non possono usufruire per niente del reddito di cittadinanza, o a quelle il cui reddito di cittadinanza è estremamente ridotto, a quelle persone costrette da troppo tempo ad “arrangiarsi” con piccoli lavori non regolari (per necessità e non per scelta).

Sappiamo che a breve potrebbero arrivare aiuti ai Comuni da parte dello Stato, ma difficilmente saranno mai abbastanza.
In collaborazione con l’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Taranto, già nei prossimi giorni saranno individuate le prime famiglie alle quali indirizzare gli aiuti.

Il progetto “una spesa sospesa” è stato elaborato per rispettare al massimo l’invito a restare a casa da parte di tutti. Per questo motivo è quindi prevista una donazione libera via internet, di qualsiasi importo, anche minimo, finalizzata all’acquisto di uno o più buoni spesa per beni di prima necessità, soprattutto alimenti.
Le famiglie beneficiarie saranno poi contattate telefonicamente dall’Abfo per recarsi direttamente presso i negozi aderenti all’iniziativa o per ricevere a casa i prodotti.

Si potrà donare tramite bonifico sul conto corrente dell’Abfo:
IBAN: IT93 X01005 15800 000 000 000 114 (Banca Nazionale del Lavoro) Causale: “Una spesa sospesa” – Emergenza Covid
Nessun volontario chiederà personalmente donazioni. Si chiede pertanto di diffidare di chiunque dovesse farne richiesta in tal senso.
Di questo terribile periodo, l’unica cosa bella che vorremo ricordare è la solidarietà tra cittadini in difficoltà che si danno una mano.

“Nessuno si salva da solo”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: