Basta ricatti! Mercoledì sit-in al fianco degli operai ex Ilva

Le continue minacce di Mittal alla città, la sua arroganza verso gli operai (che ha visto nel licenziamento del dipendente che aveva condiviso un post sulla fiction “Svegliati amore mio”, il suo ultimo clamoroso gesto), una gestione scellerata, da parte della governance AMl-Morselli, degli impianti sempre più insicuri, fatiscenti ed inquinanti, chiedono una reazione forte e perentoria. Per questo, come Associazione Giustizia per Taranto, riteniamo doveroso affiancare gli operai che mercoledì mattina, dalle ore 07.00, saranno in presidio davanti le portinerie della direzione ILVA, per lo sciopero indetto dal sindacato Usb Taranto.

Noi ci saremo: saremo presenti in delegazione perché la battaglia deve essere condivisa ed unitaria!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: