Golfo di Taranto “Santuario dei cetacei”

Le evidenze emerse grazie alle ricerche effettuate dalla Jonian Dolphin Conservation circa la presenza di delfini e cetacei stanziali nel Golfo Di Taranto, impongono di valutare l’istituzione di un “Santuario dei Cetacei” nel Golfo di Taranto”. Ciò consentirebbe di sostenere programmi di ricerca scientifica, campagne di sensibilizzazione, inibire progetti che impattino sulla vita dei mammiferi (attività estrattive e di circospezione dei fondali), avere norme più stringenti riguardo alla pesca indiscriminata e soprattutto all’inquinamento dei mari.

Leggi tutto

Metropolitana leggera sul Mar piccolo

Attori istituzionali: Regione Puglia, Comune di Taranto. La metropolitana leggera sulla Circummarpiccolo aiuterebbe notevolmente a decongestionare il traffico veicolare in

Leggi tutto

Progetto idrovie di Taranto

Attori istituzionali: Amat e Comune di Taranto. Il pontile Rota, la vecchia banchina in cemento collocata sotto al lungomare di

Leggi tutto

Indicatori della felicità

Il Comune dovrebbe istituire un registro statistico per la misurazione annuale di indicatori sociali della qualità della vita in città. Si tratterebbe di indicatori che nulla hanno a che fare con quelli di “crescita” comunemente riconosciuti negli ambiti politico-finanziari ed economici: non è lo sviluppo economico ad indicare il livello qualitativo della vita delle persone, ma i servizi, l’accessibilità e l’ambiente in cui vive ed opera.

Leggi tutto

Co-uso delle isole Cheradi

Attori istituzionali: Marina Militare, Comune di Taranto. In ragione del proficuo rapporto instauratosi con la Marina Militare riguardo alla cessione

Leggi tutto

Corridoio naturalistico ciclo-pedonale sul Mar piccolo

Attori istituzionali: Aeronautica Militare, Demanio marittimo, Marina Militare, Comune di Taranto. La proposta consiste nella creazione di un corridoio sul

Leggi tutto

Ripristino antiche bàsole in Città vecchia

Il ripristino delle antiche bàsole restituirebbe all’Isola la sua storia e il suo fascino originale caratterizzandone ulteriormente l’aspetto. Molte di quelle rimosse negli anni passati (specie da piazza Fontana) sono a tutt’oggi accatastate presso i depositi Amiu (ex macello ai Tamburi), altre sono ancora presenti sotto il manto stradale (piazza Castello, via Duomo, scesa Vasto, ecc). Potrebbe essere un’opera finanziata con fondi comunitari e regionali.

Leggi tutto

Il Progetto della Tangenziale Sud

La Tangenziale Sud è un’infrastruttura di cui si parla da decenni. Dopo anni di intenzioni e progetti, nel 2009 ha

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: