Il Ministero boccia la prescrizione Eni su Tempa Rossa

Proprio stamattina scrivevamo della necessità di tenere gli occhi bene aperti sugli adeguamenti agli impianti Eni per il progetto Tempa Rossa e dal Corriere di Taranto apprendiamo di un’informativa del Ministero dell’Ambiente che ha dato parere negativo su un’importante prescrizione che lo riguarda.

Leggi tutto

Il 2020 di Giustizia per Taranto

Sono tantissimi i fronti su cui Giustizia per Taranto è impegnata: dalle questioni legate all’inquinamento industriale, al progetto di partecipazione di piazza Marconi, dalle iniziative di solidarietà, agli eventi di comunità. Ci siamo occupati di tanti temi che ci stanno a cuore e dai quali siamo convinti che possa passare la riconversione del territorio: dalla cultura al porto, dalla mobilità sostenibile, al coinvolgimento degli abitanti nella vita politica della città.

Leggi tutto

La Regione Basilicata ferma Tempa Rossa: registrati eventi emissivi “anomali”

Neanche il tempo di partire ed il progetto Tempa Rossa subisce il primo stop. Ad imporlo è stata la Regione Basilicata a causa degli eventi emissivi anomali dovuti all’entrata in esercizio del primo dei nuovi pozzi di estrazione di petrolio. Manco a dirlo, la risposta della Total è stata sul modello di quelle che siamo abituati a sentire per Ilva: «il mancato rispetto dei ‘limiti emissivi” in caso di eventi anomali è contemplato dall’Autorizzazione integrata ambientale (Aia)».

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: